Ma Può combattere depressione e insonnia, ma nello stesso tempo creare danni permanenti all’occhio umano.

Ecco perchè è importante, in alcuni casi, usare lenti antiriflesso con protezione dalla luce blu

E’ in corso un acceso dibattito sugli effetti benefici e su quelli nocivi della luce blu. Da un lato rappresenta un utile strumento per combattere insonnia e depressione invernale, ma ha conseguenze irreversibili sull’occhio umano. Ma come acquisirne i vantaggi senza danni?

Facciamo chiarezza

La luce che raggiunge l’occhio è suddivisa in spettro visibile e non visibile. Da tempo agli esperti è noto che i raggi UV sono potenzialmente dannosi per pelle e occhi, per questo vengono usati dei prodotti per la protezione solare.

inset_duravisionbpTuttavia anche la luce blu-violetta può causare lesioni, perchè sebbene meno violenta della luce UV raggiunge la retina

L’importanza degli occhiali da sole

Una quantità eccessiva di luce ultravioletta può creare danni irreversibili, al cristallino e alla retina, oltre che un’infiammazione dolorosa della congiuntiva e della cornea.

Per questo vanno scelti occhiali da sole con protezione 100% contro UV.

Computer e monitor

In media gli italiani trascorrono 4 ore al giorno davanti alla tv. Il 14% arriva a totalizzare 10-12 ore al giorno, mentre il 30% resta connesso per 6 ore ( dati The Vision Council, da un sondaggio del 2012).

Tutte le nuove sorgenti lumimnose, neon led, lampadine a risparmio energetico, contengono una protezione di luce blu superiore a quelle delle lampadine del passato.

Finora non sono stati effettuati studi studi che dicano però se utilizzare computer o fissare queste nuove sorgenti luminose possa comportare danni alla retina. Tuttavia è importante fare attenzione.

Tablet, smartphone e altri dispositivi digitali hanno modificato le nostre abitudini visive. Trascorriamo molto più tempo a guardare da vicino che da lontano. Il problema riguarda anche i bambini e sta aumentando la cosiddetta “miopia scolastica”

Lenti bianche anti-luce blu

Ma sappiate che oggi esistono per i vostri occhiali lenti antiriflesso di ultima generazione, che nascono con l’obiettivo di aiutare a proteggere la vista in tutte le situazioni.

Abbiamo le lenti DuraVision Blue Protect  e quelle Essilor che proteggono dalle irritazioni causate dalle sorgenti luminose artificiali e dagli schermi dei computer.

Un filtro blu può garantire una visione nitida e diminuire l’affaticamento dell’occhio. Chiedi una consulenza al tuo ottico

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: